Consigli utili

Abbiamo scritto questo articolo con l’intento di darti alcuni consigli utili per migliorare la tua deliverability.

 

Regole generali:

 

  • Utilizza un indirizzo mail facilmente riconoscibile ed inerente al tuo business.

  • Incoraggia i tuoi contatti a rispondere alle tue mail, ed aggiungerti alla loro rubrica.

    Questo aiuterà la tua reputazione del tuo dominio.

  • Se non passi il nostro controllo anti-spam, cambia il testo della mail.

    Lascia perdere oggetti come “Diventa ricco facilmente” o simili, vengono facilmente identificati come spam e quindi penalizzati.

    Se hai qualche dubbio, puoi contattarci

  • Non nascondere il link di cancellazione dalla tua lista.

    Ovviamente non vuoi perdere i tuoi contatti, ma se rendi difficile questo passaggio, piuttosto che leggere le tue mail ti segnaleranno come spam e questo ti danneggerà.

  • Non usare un linguaggio da Spammer.

    Parole come “Gratis”, “Free” o simili sono molto utilizzate dagli spammer, sicuramente avrai già letto molte mail di questo genere, quindi se non vuoi farti riconoscere come tale, evitale completamente.

  • Non usare link abbreviati.

    Vengono spesso usati dagli spammer per nascondere i loro link, perciò vengono considerati tutti pericolosi.

  • Utilizza bottoni o hyperlink come “Clicca qui”

    I link completi destano sospetto nei lettori, perché non c’è nessuna garanzia che portino alla pagina desiderata. Evita questo problema inserendo i link nei bottoni o utilizza hyperlink.

  • Non usare moduli HTML o Javascript nelle tue mail

  • Non utilizzare allegati

 

 

Leggende:

  • Molti articoli consigliano di aver un buon rapporto testo/immagini, ma è un consiglio ormai datato. Il nostro Spam Checker ti avviserà se hai un pessimo rapporto testo/immagini, ma consideralo più un suggerimento.

    Ricorda che molti provider bloccano le immagini, quindi non abusarne e farne punti focali della tua mail, cerca di creare un testo sempre chiaro e completo, in modo che anche in assenza delle immagini possa essere compreso adeguatamente.

  • Un'altra leggenda è che la presenza della dicitura “Inviato per conto di” nell’intestazione della mail possa rovinare la tua deliverability. Non è cosi, non avrà nessuna influenza negativa sulla tua campagna, ma se vuoi comunque toglierlo, puoi trovare il modo in questo articolo.

 

Bonus

Personalizza il più possibile le tue mail utilizzando contenuti condizionali e tag personalizzati.

Più la la mail sarà personalizzata, più il contatto sarà invogliato a leggerla, inoltre i provider mail potrebbero riconoscerla come importante, questo perchè ormai la maggior parte è in grado di riconoscere la lingua ed il contenuto dei messaggi.

 

 


 

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.