Cos'è e come funziona il tracciamento web?

Il tracciamento web è una potentissima funzionalità che ti permetterà di personalizzare il tuo marketing in base a degli eventi che accadono nel tuo sito. In pratica (se correttamente implementato) permetterà ad ActiveCampaign di osservare e reagire in tempo reale con specifici contatti che hanno compiuto specifiche azioni.

Il tracciamento ti permetterà di creare dei funnel di vendita basati sui comportamenti che gli utenti hanno nel tuo sito web.

Questo articolo ti darà una panoramica generale su come puoi usare il tracciamento del sito web e vedremo come configurarlo.

Cosa ha di diverso il Tracking di ActiveCampaign rispetto agli altri tool di analisi

I tool di analisi (come Google Analytics per esempio) ti danno solamente tutta una serie di statistiche del tuo sito web. Ti aiutano a capire i trend, le pagine più visitate ecc.

Il tracciamento ti permetterà di tracciare cosa OGNI SINGOLO CONTATTO fa all’interno del tuo sito web e soprattutto ti permetterà di creare delle esperienze uniche per ogni contatto a seconda di come interagisce all’interno del sito web.

Usare il Tracciamento Del Sito per migliorare il tuo marketing

Tramite il tracking di ActiveCampaign sarai in grado di creare funnel di vendita che si adattano automaticamente ai tuoi contatti (a seconda di come interagiscono all’interno del sito):

  • Puoi inviare un messaggio con un codice sconto dopo 30 minuti che un contatto visita la pagina del tuo prodotto (ovviamente escludendo chi invece ha visitato ed ha acquistato)
  • Puoi applicare specifici tag per indicare interessi specifici a contatti specifici a seconda di quale prodotto hanno visitato (e far partire dei funnel dedicati)
  • Puoi dividere i percorsi delle automazioni per personalizzare il funnel seguendo gli interessi dei contatti
  • Puoi anche far partire automazioni dopo la visita ad una specifica pagina
  • Puoi categorizzare il tuo cliente se ad esempio ha visitato 3 pagine chiave (pagina prezzi, pagina prodotti, pagina della prova gratuita o della demo)
  • Puoi modificare il punteggio dei contatti a seconda delle visite
  • Puoi personalizzare le campagne inviando contenuti di specifiche categorie a contatti che hanno mostrato interesse in quelle specifiche categorie

Combinando i dati delle campagne e delle automazioni con quelli del tracking puoi identificare tutte le informazioni che ti servono per personalizzare al massimo i tuoi funnel di vendita.

Come funziona il tracciamento del sito?

Basta piazzare una porzione di codice in ogni pagina che desideri monitorare. La porzione di codice piazzerà un cookie per tracciare effettivamente le visite. Per associare la visita ad un contatto, il contatto dovrà essere identificato così da associare la visita all’indirizzo email.

Il tracciamento traccerà tutte le visite in maniera anonima anche prima che il contatto sia identificato. Quando verrà identificato assocerà le visite (anche le visite passate) e tutte le visite future.

Puoi identificare un contatto tramite un click in un link all’interno delle tue campagne, quando si iscrivono ad un form e infine c’è una terza opzione che è quella di modificare manualmente il codice di tracciamento, se hai dimestichezza con i codici puoi andare a visitare la pagina relativa.

Configurare il Tracciamento del Sito Web

Il Tracking è facile e veloce da implementare e configurare.

Per iniziare clicca sulla tua immagine del tuo profilo in alto a destra, vai nelle tue impostazioni.

Seleziona la sezione relativa al tracking.

Clicca sul pulsante per rendere il tutto attivo.

Troverai una sezione dedicata ai domini, proprio lì dovrai inserire i domini che andrai a tracciare (ricordati di non includere “http://”).

Più informazioni e un tutorial video sono su questa pagina.

Installare il codice di tracciamento

Per permettere al tracking di lavorare, dovrai aggiungere il codice nelle pagine che desideri tracciare (se usi wordpress puoi anche usare il plugin dedicato).

Clicca sul box che contiene il codice di tracciamento e copialo.

Di solito basta copiarlo dentro il tag <head>

Una terza opzione per identificare i tuoi contatti

Il codice di tracciamento lavorerà in automatico per te e traccerà le varie azioni che vengono compiute all’interno del tuo sito.

C’è una terza opzione per identificare i tuoi contatti. Puoi inserire il loro indirizzo email dentro al codice se li hai già identificati. Per esempio, se hai un sito con una sezione dedicata ai memrbi, puoi identificare i contatti che effettuano il login.

Se questo è troppo tecnico per te, puoi ignorarlo, non è fondamentale usare questa funzione per tracciare i contatti, se invece riesci a districarti bene con i codici puoi aggiungere questa funzionalità per avere un tracking al completo.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.