Come impostare il tracciamento web

Il primo passo per tracciare gli utenti è impostare il codice di ActiveCampaign sul tuo sito web: ecco come fare.

Durata: 2:09

Il tracking del sito web è facile e veloce da settare. Consigliamo sempre di attivare il tracking perché è una funzione davvero potente che apre molte porte nel tuo marketing online.

Attivare il Tracking del sito web e inserire i tuoi domini

Per iniziare clicca sulla tua immagine del tuo profilo in alto a destra, vai nelle tue impostazioni.

Seleziona la sezione relativa al tracking.

Clicca sul pulsante per rendere il tutto attivo.

Troverai una sezione dedicata ai domini, proprio lì dovrai inserire i domini che andrai a tracciare (ricordati di non includere “http://”).

Installare il codice di tracciamento

Per permettere al tracking di lavorare, dovrai aggiungere il codice nelle pagine che desideri tracciare (se usi wordpress puoi anche usare il plugin dedicato).

Clicca sul box che contiene il codice di tracciamento e copialo.

Di solito basta copiarlo dentro il tag <head>

Una terza opzione per identificare i tuoi contatti

Il codice di tracciamento lavorerà in automatico per te e traccerà le varie azioni che vengono compiute all’interno del tuo sito.

C’è una terza opzione per identificare i tuoi contatti. Puoi inserire il loro indirizzo email dentro al codice se li hai già identificati. Per esempio, se hai un sito con una sezione dedicata ai memrbi, puoi identificare i contatti che effettuano il login.

Se questo è troppo tecnico per te, puoi ignorarlo, non è fondamentale usare questa funzione per tracciare i contatti, se invece riesci a districarti bene con i codici puoi aggiungere questa funzionalità per avere un tracking al completo.

 

Perfetto, d’ora in poi ActiveCampaign inizierà a collezionare dati dal tuo sito web.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.