Come usare il plugin Survey Wizard

Come usare il plugin Survey Wizard

Survey Wizard è un plugin per Wordpress che ti permette di creare optin segmentati e inviare tutti i dati direttamente ad ActiveCampaign.

Questo è il risultato che otterrai con survey Wizard (esempio tratto dal quiz di Inglese Dinamico):

1_funzionamento_plugin.gif

Non solo questo plugin ti permette di segmentare automaticamente i lead, ma anche di salvare tutte le risposte date dal tuo visitatore in campi personalizzati dedicati, che potrai usare poi nel tuo marketing.

In questa pagina, troverai un tutorial completo di come impostare il plugin, collegarlo a Wordpress e ActiveCampaign, e creare nuovi moduli.

Scarica il plugin

Dalla Dashboard di Active Powered, fai click su “impostazioni” nel menù Survey Wizard:

2_-_scaricae.png

Da questa pagina, fai click sul link per scaricare il plugin per Wordpress.

3.png

Vai poi sul tuo sito web Wordpress, carica e installa il file .zip che hai scaricato come qualsiasi normale plugin.

Attiva il plugin

Una volta installato il plugin, torna nuovamente sulle impostazioni di Survey Wizard e copia il codice access token in rosso:

3.png

A questo punto, collega il plugin che hai installato su Wordpress al tuo account Active Powered e al plugin Survey Wizard. Torna su Wordpress, vai su impostazioni → AP Smart Wizard Settings, e incolla l’access token che hai copiato nel passo precedente:

4-token.png

Ottimo! Sei pronto ad utilizzare il plugin Survey Wizard.

Crea un nuovo questionario

Ora torna sulla Dashboard di Active Powered, naviga verso Survey Wizard → Questionari, e fai click sul bottone verde Nuovo.

5_-nuovo.png

Nella prossima schermata, devi inserire alcune informazioni:

  • Nome: il nome interno del questionario (non sarà mai rivelato ai tuoi contatti).
  • Descrizione: una descrizione ad uso interno del questionario (opzionale).
  • Lista ActiveCampaign: la lista ActiveCampaign alla quale verranno iscritti i nuovi lead che rispondono a questo questionario.

Clicca poi su Salva per andare al passo successivo.

7-crea.png

Nella prossima schermata, puoi modificare ogni aspetto del questionario che stai creando. Andiamo con ordine.

La parte in alto a sinistra ti dà il codice che dovrai inserire nel tuo codice HTML per mandare i tuoi visitatori al questionario. Questa parte ci interessa alla fine, quando il questionario è finito e pronto per essere lanciato. Per il momento puoi ignorarla.

8-wordpress.png

In alto a destra, trovi una serie di task da completare per rendere attivo il questionario. Questa è una semplice rappresentazione visuale che ti dice se manca qualcosa.

9-task.png

Aggiungi una domanda

Più in basso, nella sezione “elenco domande”, puoi aggiungere domande al tuo questionario. Queste sono le domande che verranno poste ai nuovi lead, e alle quali dovranno rispondere per potersi iscrivere.

nuo_domande.png

Fai click su nuova domanda per aggiungere una domanda.

10-novadomanda.png

Dovrai compilare alcuni campi per poter procedere:

  • Domanda: la domanda da fare al visitatore.
  • Tipo: il tipo di domanda. Per ottenere un risultato simile a quello del questionario di esempio a inizio tutorial, seleziona “radio”.
  • Campo ActiveCampaign: a quale campo ActiveCampaign associare la risposta. La risposta del visitatore verrà salvata in questo campo quando verrà creato il nuovo lead (utile per segmentare).
  • Ordine: in quale ordine, o posizione, verrà visualizzata la domanda.

Compilati questi campi, salva la domanda.

Una volta salvata la domanda, potrai aggiungere risposte cliccando su Nuova risposta:

11-nuovarisposta.png

Aggiungi e salva la risposta. Puoi aggiungere tutte le risposte che vuoi, poi esci dall’editor della domanda:

nuovarisposta_esci.png

 

Aggiungi tutte le domande che vuoi, con le relative risposte. Queste domande verranno presentate una dopo l’altra ai tuoi visitatori che vogliono fare optin, e le risposte verranno salvate nella loro pagina contatto su ActiveCampaign una volta che hanno inserito il loro indirizzo email.

A questo punto sei pronto ad aggiungere le landing page.

Aggiungi una landing page

Puoi aggiungere una o più landing page alle quali i tuoi nuovi lead verranno reindirizzati dopo aver fatto optin.

La ragione è che potresti voler segmentare persone diverse in pagine diverse.

Ad esempio, se una persona ha risposto che gli piace ActiveCampaign, può andare in una pagina che gli chiede di lasciare un feedback su Trustpilot. Ma se ha risposto che non gli piace, può andare a una pagina che gli chiede il perché, e di prenotare una call con un consulente che lo può aiutare a risolvere i suoi problemi.

Questo significa che puoi usare Survey Wizard non solo per collezionare optin segmentati, ma anche per questionari, sondaggi di soddisfazione, e ricerche di mercato.

Clicca su Nuova Landing Page per aggiungere una landing:

12-landing_pages.png

Ti verranno chiesti alcuni campi necessari:

13-nuova_landing_page.png

  • Nome: nome interno della landing page (non sarà inviato al cliente).
  • Indirizzo: URL della landing page alla quale vuoi inviare il cliente.
  • Campo personalizzato (opzionale): oltre ai campi specifici per ogni domanda, puoi scegliere di compilare un campo personalizzato in base alla landing page alla quale viene reindirizzato un cliente.
  • Valore (opzionale): il valore che dovrà essere inserito nel campo di cui sopra. Ad esempio: alla domanda “quanto consigli ActiveCampaign da 1 a 10?”, puoi voler raggruppare le risposte da 8 a 10 nella stessa landing page “soddisfatto di ActiveCampaign”. A queste persone, vuoi aggiungere al campo personalizzato “soddisfazione” il valore “alta”. Quindi selezionerai il campo “soddisfazione” e inserirai il valore “alta” nella landing page dedicata a chi risponde con un punteggio da 8 a 10 nella domanda relativa alla soddisfazione (vedremo tra poco come associare una risposta alla landing page).
  • Tag: se vuoi aggiungere una tag su ActiveCampaign alle persone che vengono indirizzate a questa landing page, specificala qui.

Salva poi la risposta, e ripeti il processo per ciascuna landing page che vuoi creare.

Crea optin

Il prossimo passo è creare dei moduli di optin, uno per ciascuna landing page che hai creato. Clicca su Nuovo optin per iniziare.

14-nuova_opt.png

Nella pagina che ti si presenta, trovi tutte le opzioni per personalizzare il tuo modulo di optin che verrà visualizzato quando un visitatore finisce di rispondere a tutte le domande. Sulla destra, trovi un’anteprima in tempo reale delle modifiche.

15-nuovo_opti.png

  • Nuovo campo: crea un nuovo campo e associalo a un campo personalizzato di ActiveCampaign, come nome e indirizzo email.
  • Landing page: la landing page associata a questo optin (i visitatori che fanno optin da questo modulo verranno reindirizzati a questa landing page).
  • Nome: il nome interno di questo optin (non verrà mostrato ai visitatori).
  • Colori: scegli i colori dei vari elementi del tuo optin, per mantenere il colore del brand coerente con il tuo sito web.
  • Titoli e descrizione: aggiungi del testo sopra al modulo di optin.
  • Multimedia: inserisci un’immagine o video sopra il modulo di optin.
  • Testi: inserisci altro testo appena sopra o sotto (footer) il modulo di optin.
  • Call to action: il testo del bottone per l’optin.
  • Privacy policy url: se vuoi aggiungere un bottone per accettare la privacy policy, inserisci l’url qui (opzionale).

Infine salva il modulo per tornare alla pagina principale del questionario.

Aggiungi un nuovo optin per ogni landing page che hai creato. Nota che puoi creare un optin che hai già creato per non dover rifare lo stesso lavoro più volte.

Collega la domanda principale alle landing page

A questo punto, puoi collegare una delle domande che hai creato alle landing page. A seconda di quello che le persone rispondono a questa domanda, andranno a una determinata landing page attraverso lo specifico modulo di optin che hai associato nel passo precedente.

Scegli quindi la tua domanda principale, e fai click su link landing:

16-collegadomanda_link_land.png

Collega le risposte di questa domanda alle landing page che hai creato. Quando le persone selezionano una risposta, alla fine del questionario andranno alla landing page selezionata (dopo essere passati dal modulo optin collegato alla landing page stessa).

Nota che puoi selezionare qualsiasi domanda da collegare alle landing page, non necessariamente l’ultima.

17-collegare.png

Attiva il modulo su Wordpress

Ottimo, abbiamo finito! Ora non ti resta che aggiungere il codice per attivare il plugin.

In alto a sinistra della pagina del questionario, trovi le informazioni di cui hai bisogno:

18-.png

Il link che ti viene fornito (prima linea di codice rossa) ti permette di creare un semplice link testuale che, quando cliccato, farà comparire il questionario tramite popup.

Puoi lanciare il questionario da qualsiasi link o bottone (tag HTML <button>) sul sito Wordpress che hai associato ad Active Powered nella prima parte di questo tutorial, basta aggiungere i due attributi che trovi in questa sezione (seconda riga di codice rossa). Puoi poi personalizzare il bottone tramite CSS.

Survey Wizard è compatibile con editor visuali come Elementor o Divi, e con qualsiasi tema.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.