Una panoramica sul tracking degli eventi

Il tracciamento degli eventi di permetterà di collezionare dati su una svariata gamma di comportamenti dei tuoi utenti. Puoi creare eventi per ogni attività che si svolge nel tuo sito web e assegnare un valore a questo comportamento.

Potrai utilizzare i dati accumulati per migliorare di molto i tuoi processi di vendita.

Nota: il tracciamento degli eventi è una funzionalità avanzata. Per la maggior parte degli utenti, è sufficiente utilizzar e il tracciamento web.

Tracciamento Del Sito VS Tracciamento Degli Eventi

Il tracciamento del sito web colleziona dati relativi alle visite del sito web. Il tracking del sito ti dirà quali contatti hanno visitato cosa. Il tutto si svolge grazie ad una porzione di codice inserita nelle tue pagine web.

Con il tracking degli eventi potrai tracciare molto di più delle semplici visite alle pagine. Potrai tracciare le visualizzazioni di un video, i click ad un bottone, gli ordini, i log in, e altri comportamenti. Potrai configurarlo per tracciare davvero molte cose. Il tracking degli eventi è infatti molto più flessibile, ma ovviamente è un po’ più complicato da configurare perché dovrai mettere mano ai codici per ogni evento.

Configurare il Tracking Degli Eventi

Per configuralo per bene dovrai essere familiare con la programmazione, oppure dovrai affidarti a qualcuno che lo è. È molto semplice, quindi se proprio non sei in grado, non dovrebbe costarti molto un programmatore che lo faccia al posto tuo.

Attivare il Tracking degli Eventi

Clicca nella tua immagine profilo in alto a destra.

Vai nelle tue impostazioni.

E infine nella sezione dedicata al monitoraggio.

Clicca sul bottone in rosso principale per attivare il tracking.

Comparirà la sezione dedicata agli eventi.

Per crearne uno, dai prima un nome e poi clicca su “Aggiungi”.

Quando hai aggiunto i tuoi eventi potrai trovarli e gestirli nella gestione dei segmenti.

Esempio di codice di un evento

Il codice da usare cambia a seconda di quello che vuoi tracciare. Puoi generare dei codici di esempio per utilizzarli come punto di partenza.

Clicca su API Tracking Eventi, il link che trovi sopra la lista degli eventi.

Ti darà un codice di partenza che include già il tuo ID e chiave personali dell’account.

Tracking degli eventi via API wrapper

Se stai già utilizzando le API, potresti voler settare il tracciamento e potrai farlo tramite API wrapper. Visita l’articolo dedicato.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.