Come modificare il design di un'email

Puoi utilizzare uno dei template di ActiveCampaign Italia, ma potresti avere la necessità di personalizzarlo per rispecchiare meglio il tuo brand. Con ActiveCampaign è semplice modificare la grafica di un'email in pochi secondi con l'editor WYSIWYG.

Durata: 7:33

L’editor di active campaign ti permetterà di creare dei bellissimi template di email senza la necessità di conoscere qualche linguaggio di programmazione. In questo articolo vedremo i vari contenuti che potrai creare e modificare con dei semplici click.

I Blocchi di Contenuto

I Blocchi di Contenuto sono gli ingredienti fondamentali per costruire il tuo template. L'editor di ActiveCampaign ha 9 diversi tipi di blocchi di contenuto che potrai utilizzare:

  • Testo – da usare per inserire il tuo testo
  • Immagine – da usare per inserire qualsiasi immagine tu voglia
  • Bottone – da usare per inserire la tua call to action
  • Video – da usare per linkare un su YouTube o Vimeo
  • Interruzione di linea – da usare per dividere i tuoi blocchi
  • Spacer – da usare per aggiungere degli spazi dentro i tuoi blocchi
  • Social – da usare per aggiungere le tue pagine social e permettere ai tuoi contatti la condivisione
  • HTML – da usare per aggiungere codice html personalizzato

Per utilizzare questi blocchi nella tua email, clicca nell’apposito tasto “Blocchi” nella parte destra dell’editor, ti basterà trascinare il blocco che ti interessa dentro l’email.

Aggiungere una colonna

Potresti anche voler aggiungere una colonna alle tue email. Potrai farlo semplicemente trascinando un nuovo blocco di contenuto nel bordo di un blocco già esistente.

Potrai aggiustare le misure delle colonne semplicemente passando col mouse sopra la divisione e trascinare il bordo.

Aggiungere e posizionare immagini

Per aggiungere un’immagine, semplicemente trascina il blocco immagine nel punto desiderato. Clicca nel blocco che hai appena aggiunto per far apparire il pop-up che ti permetterà di aggiungere l’immagine che desideri.

Potrai scegliere tra quelle in libreria o aggiungerne di nuove.

Una volta aggiunta l’immagine avrai tutte le impostazioni per aggiustare la tua immagine (aumentare le misure o diminuirle, sovrascriverla con un’altra, spostarla all’interno della email).

Per ridimensionare un’immagine vai col puntatore del mouse sopra l’angolo in basso a destra e comparirà l’icona che dovrai cliccare e trascinare per fare un resize dell’immagine.

Formattare un testo

L’editor offre diverse opzioni di formattazione di un testo.

Potrai aggiustare l’interlinea, la grandezza del font, i margini, la disposizione del testo, il tipo di font, il colore, aggiungere link eccetera.

Il menu a destra ti aiuterà a settare l’interlinea, i margini, la spaziatura e il colore di sfondo.

Per le altre opzioni dovrai cliccare sul campo di testo che vuoi modificare e apparirà un menu dedicato, potrai cambiare font, aggiustare l’allineamento, la grandezza eccetera.

Aggiungere un bottone per una call to action

Aggiungere un bottone in una tua email è il miglior modo di creare una call to action.

Per qualsiasi cosa tu voglia (registrarsi a un webinar, scaricare un ebook).

Per aggiungere un bottone, trascina il blocco di contenuto relativo nella posizione che ti interessa.

Clicca sul bottone appena aggiunto per modificarne il testo ed altre opzioni. Le altre impostazioni le trovi tutte sul menu di destra (aggiungere un link, colori eccetera).

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.